Miele è una casa di produzione tedesca antichissima che vanta una lunga storia nel campo degli elettrodomestici. Le lavastoviglie Miele sono dunque accompagnate da un accurato studio su componenti e funzionalità per garantire il massimo risultato possibile. Punto di forza delle lavapiatti sono infatti i numerosi sistemi brevettati al loro interno: dal cassetto posate 3D all’asciugatura AutoOpen. La tecnologia viene inoltre messa al servizio dell’ambiente con l’accumulatore di calore EcoTech che garantisce il 20% di consumi in meno rispetto agli altri dispositivi. Vediamo insieme le caratteristiche delle lavastoviglie Miele e i migliori modelli da incasso e slim.

Lavastoviglie Miele: i punti di forza

L’azienda Miele nacque in Germania nel lontano 1899 e da allora si è sempre occupata di centrifughe, lavatrici, lavastoviglie ed elettrodomestici. Punto di forza è il continuo studio delle nuove tecnologie applicabili anche ai dispositivi che utilizziamo in cucina tutti i giorni. Le lavastoviglie Miele sono infatti dotate di sistemi brevettati che aumentano la qualità dei cicli di lavaggio, la pulizia e le performance. Senza dimenticare una grande attenzione ai consumi e quindi all’ambiente, con un grande risparmio economico in bolletta elettrica.

Una funzionalità aggiuntiva particolarmente interessante è il sistema “MobileControl” tramite cui controllare e azionare la lavastoviglie anche a distanza. Disponibile su smartphone e tablet, tramite l’applicazione è possibile consultare il programma di lavaggio e verificarne lo stato, avviare o interrompere il ciclo.

Elementi esclusivi

Le lavastoviglie Miele sono caratterizzate da elementi esclusivi studiati e realizzati dalla casa di produzione e brevettati sugli elettrodomestici. In particolare:

  • Brilliant Light: sistema quattro LED ad accensione automatica che illuminano l’intera superficie interna;
  • Asciugatura AutoOpen: al termine del ciclo di lavaggio la lavastoviglie si apre per permettere un’asciugatura naturale;
  • Cassetto posate 3D+: sistema flessibile con parte centrale abbassabile per ospitare posate ingombranti.

Se devi scegliere una lavastoviglia della marca miele qui trovi le 5 più vendute su Amazon Italia. Ricordati che avrai RESO GRATUITO E GARANZIA ITALIANA

Lavastoviglie Miele da incasso

Le lavastoviglie Miele da incasso sono progettate per essere installate all’interno della cucina già montata. I modelli proposti dall’azienda tedesca possono essere inseriti anche al di sotto del piano di lavoro.

Per quanto riguarda il pannello anteriore, potrai scegliere se rivestire la lavastoviglie con un pannello uguale a quello della cucina oppure scegliere il rivestimento in acciaio inox Clean Steel, per un look moderno e di grande impatto.

Miele propone inoltre due tipi di modelli da incasso: uno con l’altezza standard di 80 cm e una versione “extra alta” che arriva a 85 cm di altezza.

Lavastoviglie Miele slim

Miele propone inoltre lavastoviglie slim con una larghezza ridotta: dai 60 cm dei modelli standard a 45 cm. Questo tipo di modello, disponibile sia in versione da incasso che a libera installazione, è ideale per le cucine poco spaziose. È in grado di ospitare fino a 10 coperti, per un totale di circa 100 coperti: perfetta per famiglie poco numerose o coppie.

I migliori 3 modelli

Miele propone un vasto assortimento di lavastoviglie adatte al più diverse esigenze. I modelli da incasso a scomparsa totale oppure parzialmente integrabili; ma anche versioni a libera installazione, da appoggio e slim. Vediamo insieme i migliori modelli.

Lavastoviglie Miele G 4932 SCi Active Eco Plus

SI tratta di una lavastoviglie da incasso integrata, con pannello a vista formato da un frontalino in acciaio inox con display. Le caratteristiche tecniche:

  • dimensioni: 80 x 60 x 57 cm;
  • peso: 44 kg;
  • classe energetica: A+++;
  • consumo energetico annuale: 237 kWh;
  • livello sonoro: 45 db;
  • coperti: 14.

Punto di forza è la presenza del cassetto posate 3D che permette un’organizzazione personalizzata del carico, in base alla tipologia e grandezza delle posate. La classe energetica A+++ garantisce la massima efficienza energetica e un considerevole risparmio sui consumi.

I programmi di lavaggio sono pensati per le diverse tipologie di carico: da quello intenso ad alta temperatura per pentole e sporco ostinato, fino a quello delicato per bicchieri e stoviglie delicate. É possibile inoltre impostare la funzione “Breve” per ridurre i tempi del programma di lavaggio del 50%.

Miele G 4932 BRWS Jubilee Lavastoviglie Libera Installazione, 0.84 W, 448 Litri, 45 Decibel, Bianco
4 Recensioni
Miele G 4932 BRWS Jubilee Lavastoviglie Libera Installazione, 0.84 W, 448 Litri, 45 Decibel, Bianco
  • Particolarmente economico con classe di efficienza energetica ue a+++
  • Risparmio aggiunt. 50% max; di elettricità; allacc; acqua calda
  • Massima flessibilità e comfort: per uso, posizionamento e lavaggio perfetti
  • Massima flessibilità − cesto superiore regolabile in altezza

Lavastoviglie Miele G 4782 SCVi

La lavastoviglie Miele G 4782 SCVi è un modello a scomparsa totale slim, ovvero con larghezza di soli 45 cm. Le caratteristiche tecniche:

  • dimensioni: 80 x 45 x 57 cm;
  • peso: 40 kg;
  • classe energetica: A++;
  • consumo energetico annuale: 197 kWh;
  • livello sonoro: 46 db;
  • coperti: 9.

La lavastoviglie possiede il sistema di asciugatura AutoOpen, brevettato da Miele, che apre lo sportello dell’elettrodomestico alla fine di ogni programma di lavaggio. In questo modo le stoviglie risulteranno perfettamente asciutte, senza sprecare energia per l’asciugatura. Attenzione all’ambiente anche grazie al programma di lavaggio “Automatic” che garantisce l’utilizzo minimo di acqua fresca, circa 6,5 litri.

Le stoviglie più delicate sono inoltre protette dal stima “PerfectGlass Care”. L’utilizzo personalizzato è garantito dalla possibilità di partenza programmata del lavaggio, oltre all’utilizzo a distanza con il sistema Miele@Home.

Lavastoviglie Miele G 4932 SCU

Ti mostriamo infine un modello di lavastoviglie sottopiatto, perfettamente integrabili quindi al di sotto di piani di lavoro già installati. Le caratteristiche tecniche:

  • dimensioni: 80 x 60 x 57 cm;
  • peso: 44 kg;
  • classe energetica: A+++;
  • consumo energetico annuale: 237 kWh;
  • livello sonoro: 45 db;
  • coperti: 14.

Si tratta di un modello dall’ottimo rapporto qualità prezzo, dotato di classe energetica A+++ a garanzia di un ridotto consumo energetico.

Miele G 4932 SCU CLST Lavastoviglie Incasso, 0.84 W, 448 Litri, 45 Decibel, Acciaio [Classe di efficienza energetica A+++]
  • Particolarmente economico con classe di efficienza energetica ue a+++
  • Risparmio aggiunt. 50% max; di elettricità; allacc; acqua calda
  • Anche per posate ingombranti: il cassetto posate brevettato si estende in larghezza, altezza e profondità
  • Massima flessibilità e comfort: per uso, posizionamento e lavaggio perfetti

La struttura dei cestelli Miele permette un’organizzazione perfetta dello spazio interno, anche grazie al cassetto posate 3D. Per garantire un utilizzo veloce e pratico, l’apertura e chiusura dello sportello sono molto leggere. Di grande importanza la possibilità di allaccio diretto all’acqua calda: in questo modo si può risparmiare su consumi e bollette elettriche e idriche.

Come ti abbiamo mostrato, le lavastoviglie Miele possiedono caratteristiche e funzionalità originali pensate appositamente per gli elettrodomestici di questa marca. Dal cassetto posate 3D brevettato al sistema di asciugatura AutoOpen. I modelli da incasso e slim garantiscono inoltre una grande attenzione ai consumi elettrici e idrici. Ultimo ma non meno importante l’aspetto estetico: materiali come l’acciaio inox CleanSteel conferiscono alle lavastoviglie eleganza e modernità. Anche i modelli a scomparsa totale garantiscono comunque uno stile interno impeccabile, con sistema di luci performante che illumina tutta la macchina.